I principali problemi dei capelli, che possono determinarne la caduta

I principali problemi dei capelli, che possono determinarne la caduta

22 Febbraio 2019 0 Di Giorgia Sammarco

Capelli fini

I capelli fini si presentano assottigliati rispetto al diametro dei capelli considerato standard. Questi capelli hanno una corteccia, cioè lo strato intermedio che costituisce i capelli, particolarmente assottigliato a causa di una ridotta presenza di cheratina.

Sono capelli particolarmente fragili, che possono cadere facilmente. I capelli fini possono dipendere da vari fattori, come l’età del soggetto, il colore della chioma (quelle chiare presentano capelli più fini rispetto a quelle più scure) e gli stress meccanici, termici o chimici a cui sottoponiamo i nostri capelli.

Capelli sfibrati

I capelli sfibrati presentano un fusto palesemente rovinato, visibile anche ad occhio nudo, e spesso sono presenti le doppie punte. Le cause sono dovute a cattive abitudini, come un’alimentazione scorretta, stress, disturbi ormonali, esposizione ai fattori atmosferici e trattamenti aggressivi.

Capelli secchi

I capelli secchi non ricevono adeguata lubrificazione perché le ghiandole sebacee non producono adeguate quantità di sebo. Questo li porta col tempo a rovinarsi e presentarsi come sfibrati e carichi di doppie punte. Le cause possono essere come sempre le cattive abitudini alimentari e igieniche, ma possono essere anche endogene, di natura ormonale o genetica.

Capelli grassi

I capelli grassi sono l’esatto contrario di quelli secchi. In questo caso la produzione di sebo è eccessiva e la cute si presenta unta e oleosa, creando disagio in chi è affetto da questa problematica. I capelli grassi spesso portano con sé anche la forfora, che oltre ad essere antiestetica è anche fastidiosa perché provoca prurito alla cute. Le cause sono da identificare in disturbi ormonali, difficoltà digestive, intossicazione e fattori emotivi.

Conclusione

Le problematiche dei capelli appena descritte,anche se antitetiche, sono tutte relazionate con la caduta dei capelli. Se i capelli secchi, sfibrati e fini possono cadere facilmente perché più deboli, anche i capelli grassi possono cadere perché il sebo crea infiammazioni del cuoio capelluto che sono nocive per il benessere dei capelli.

In presenza di queste problematiche è sempre bene intervenire con tempestività per evitare che il disturbo possa aggravarsi, portando ad un diradamento dei capelli.