Invecchiamento dei capelli: cause e rimedi

Invecchiamento dei capelli: cause e rimedi

28 Marzo 2019 0 Di Giorgia Sammarco

Negli ultimi anni è stata messa in atto una vera e propria lotta contro l’invecchiamento. I prodotti in commercio per combattere questo fenomeno ormai non si contano e si mette sempre più l’accento sull’importanza di uno stile di vita sano per invecchiare bene. Ma questi accorgimenti non sono volti solo a rallentare l’invecchiamento cutaneo, ma anche quello dei capelli. Possiamo quindi stare tranquilli perché si tratta di un fenomeno che siamo ormai in grado di gestire.

L’invecchiamento dei capelli

Non solo il corpo invecchia, ma anche i capelli. Il segno più evidente è l’incanutimento, ma questo non è il solo segnale che i capelli si stanno avviando verso il viale del tramonto. E’ vero che con il passare degli anni la produzione di melanina diminuisce, portando ad un incanutimento della chioma tra le altre cose, ma questo fenomeno alcune volte può manifestarsi anche in giovane età per ragione genetiche.

I capelli con il passare degli anni sono provati dalla vita e tendono a perdere robustezza e volume. La caduta dei capelli può manifestarsi sia in uomini che in donne anche come conseguenza dell’invecchiamento. E’ anche vero che una chioma sana potrebbe non incorrere in questi fenomeni. Ci sono infatti alcuni fattori che influiscono sulla salute del capello, donandogli un pessimo aspetto in tarda età: abitudini alimentari sbagliate, abuso di fumo e alcool, tinte e colorazioni, uso di prodotti aggressivi.

Trattamenti per capelli antinvecchiamento

I principali prodotti volti a mascherare l’invecchiamento dei capelli sono le tinture. Esse vengono usate da tempo immemore, anche se solo nell’epoca moderna hanno raggiunto un certo livello di sicurezza. E’ vero che si dice sempre che le tinture chimiche danneggiano i capelli, ma niente a che vedere con le tinture che venivano usate nell’antichità, che spesso venivano arricchite con metalli pesanti e altre sostanze altamente tossiche. E poi oggi stanno tornando in auge anche i rimedi naturali. L’hennè è la tintura naturale più usata, ma anche altre piante hanno delle straordinarie virtù tintoree.

Le tinture sono molto amate dalle donne, che sembrano avere un problema molto più grande dell’uomo con l’incanutimento. Gli uomini a volte sfoggiano anche con un certo orgoglio la loro chioma ingrigita, che diventa un simbolo di maturità e sicurezza.

Ma tingere i capelli non è l’unica cosa che possiamo fare per i nostri capelli dopo una certa età. Per evitare altre spiacevoli conseguenze dell’invecchiamento della chioma, dobbiamo prestare particolare attenzione ai trattamenti che facciamo. Quelli nutritivi e rigeneranti sono un must. Questi li possiamo eseguire periodicamente a casa, anche utilizzando prodotti naturali. Spesso è sufficiente rovistare nella dispensa per trovare fantastici ingredienti per maschere ristrutturanti: olio d’oliva, uova, miele, tanto per fare alcuni esempi.

Se vogliamo rivolgerci a degli specialisti, dobbiamo sapere che ci sono svariati trattamenti in grado di ridare nuova vita ai nostri capelli, tra cui il trattamento laser e l’ossigenoterapia.