Coprire la stempiatura: come riuscirci efficacemente

Coprire la stempiatura: come riuscirci efficacemente

5 Novembre 2018 0 Di Giorgia Sammarco

La stempiatura è una caratteristica di molti uomini più o meno giovani. Con il passare del tempo si possono perdere i capelli ed è proprio sulle tempie che inizia a manifestarsi il diradamento. Un po’ di stempiatura non è cosa grave. Su alcune persone può anche risultare sexy. Non tutti però riescono ad accettarla e quindi si corre subito alla ricerca di rimedi per coprire la stempiatura. Vediamone qualcuno.

Cos’è la stempiatura

La stempiatura è un diradamento dei capelli localizzato ad altezza delle tempie. Solitamente costituisce la prima fase di un diradamento che poi tende ad allargarsi e a diventare più importante. In questi casi si parla di alopecia androgenetica, che è dovuta all’ereditarietà. Ma anche altre cause possono portare alla stempiatura: stress, vita sedentaria, cattive abitudini alimentari, uso di prodotti per capelli troppo aggressivi, dermatiti e forfora. In alcuni casi quindi è irreversibile, mentre in altri casi è possibile recuperare i capelli persi correggendo le cattive abitudini che hanno provocato il diradamento. In entrambi i casi però può essere utile sapere che ci sono alcuni sistemi che permettono di coprire il diradamento nella zona delle tempie in maniera semplice ed efficace.

Coprire la stempiatura con particolari pettinature

Uno dei primi modi per coprire la stempiatura è quello di ricorrere a pettinature che riescano a mascherarla. Una delle più indicate è sicuramente il taglio rasato, che nasconde non solo la stempiatura ma anche diradamenti di entità ben maggiore. La rasatura è sicuramente comoda perché prevede una gestione minima della chioma. L’unico inconveniente potrebbe essere che lascia il capo esposto al freddo in inverno, ma a questo si può facilmente rimediare indossando un cappello. Questa acconciatura dona molto a chi ha un viso regolare e simmetrico.

Se non ti ci vedi proprio con una testa completamente rasata, allora potresti provare un taglio con ciuffo. Si tratta di un’acconciatura molto giovanile ed è particolarmente pratica per coprire la stempiatura, infatti il ciuffo, oltre a distogliere l’attenzione dalla zona diradata, può anche essere posizionato dove meglio riesce a coprire il diradamento.

Un altro taglio particolarmente adatto è quello corto lateralmente e lungo al centro della nuca. Si tratta di una via di mezzo tra il rasato e il taglio a media lunghezza, che crea un effetto ottico che nasconde la stempiatura.

Senza ricorrere a nessun taglio particolare, è possibile comunque coprire la stempiatura pettinando i capelli in avanti. In questo modo si possono direzionare perfettamente dove vogliamo andare a coprire il diradamento.

Coprire la stempiatura con le microfibre di cheratina

Un metodo assolutamente rivoluzionario per coprire la stempiatura è quello delle microfibre di cheratina o di cotone. Si tratta di un prodotto in polvere dello stesso colore dei capelli, che va applicato nella zona colpita dal diradamento per infoltirla in maniera naturale. Le microfibre sono un must have se vuoi coprire la stempiatura con un effetto naturale. Applicando le microfibre nessuno sarà in grado di notare che stai usando questo prodotto. Esse possono essere un ottimo sistema se non ti piace nessuna delle pettinature precedentemente proposte per coprire la stempiatura.