Mascherare il diradamento dei capelli

Mascherare il diradamento dei capelli

26 Luglio 2018 0 Di Giorgia Sammarco

Mascherare il diradamento dei capelli è possibile senza ricorrere a trattamenti invasivi. Ci sono in commercio dei prodotti che permettono di infoltire istantaneamente la capigliatura, senza effetti collaterali. Sono facili da applicare e il risultato è notevole. Possono essere quindi adottati sia come rimedio risolutivo che come rimedio temporaneo, in attesa di altre soluzioni.

Questi prodotti aiutano sicuramente la persona colpita da diradamento dei capelli a ritrovare la sicurezza in se stessa. Si tratta infatti di un inestetismo che può provocare, in uomini, ma soprattutto nelle donne, ripercussioni psicologiche anche piuttosto gravi. Questi prodotti sono risolutivi nel caso si decida o si sia impossibilitati ad intervenire in altri modi, ma possono anche essere usati mentre si è in attesa di effettuare un trattamento chirurgico o di iniziare a vedere gli effetti di un trattamento medico.

Mascherare il diradamento dei capelli con le microfibre

I prodotti che permettono di mascherare il diradamento dei capelli sono le fibre per capelli, delle fibre di cotone o cheratina, che vanno applicate sulla zona colpita dal diradamento, che risulta efficacemente coperta. Le fibre si depositano solo in minima parte sul cuoio capelluto, ma si vanno principalmente a fissare ai capelli, sia fini che normali, che si trovano nella zona diradata e nelle sue prossimità. Dato il funzionamento delle fibre, è fondamentale che ci siano dei capelli o una leggera peluria nella zona colpita da diradamento. Le persone completamente calve, non possono trarre beneficio dall’utilizzo di questi prodotti.

Le fibre per capelli possono essere realizzate con differenti materiali. Quelle in cotone sono sicuramente da preferire perché questo materiale esercita una forza elettrostatica superiore rispetto alla cheratina, quindi aderisce molto meglio ai capelli, garantendo un effetto infoltente molto più efficace e duraturo. Questa caratteristica è importante soprattutto perché garantisce una maggiore tenuta delle fibre in condizioni critiche, come quando si suda, c’è vento oppure piove leggermente. Le fibre per capelli vengono rimosse attraverso lo shampoo, quindi bisogna prestare attenzione a quelle circostanze in cui l’acqua è abbondante: se si fa un tuffo in piscina o nel mare, la tenuta delle fibre non è garantita. Per aumentare l’aderenza delle fibre si può usare uno spray fissante.

Questi prodotti non sporcano la cute, al contrario di altre tipologie in formato spray o cialda. Si tratta in questo caso di veri e propri coloranti,  che vanno a colorare la cute. Sono anch’essi piuttosto efficaci, però presentano l’inconveniente appena citato.

I prodotti per mascherare il diradamento dei capelli come le fibre per capelli, gli spray e le cialde sono disponibili in diverse colorazioni, per garantire una perfetta corrispondenza tra il colore della propria chioma e quello delle fibre.