Come curare i capelli grassi, trucchi e soluzioni

Come curare i capelli grassi, trucchi e soluzioni

27 Settembre 2019 1 Di Giorgia Sammarco

Chi ha i capelli grassi sa quanto è difficile domare la sua chioma. Il capello grasso è complicato da gestire, anche se è possibile rendergli la vita più facile grazie a qualche accorgimento e all’uso dei prodotti giusti per il lavaggio e il trattamento.

Perché il capello diventa grasso?

Quello che si definisce normalmente “capello grasso” è in realtà un problema che non nasce dal capello di per sé, ma dalla cute.

Una cute sana, infatti, produce in modo spontaneo degli olii (o sebo) che proteggono i capelli dai danni del sole, del vento, dello smog e da tutti gli agenti aggressivi. Questi olii contribuiscono all’effetto “sporco” sui capelli. Anche se lo scopo di questi olii è proteggere i capelli, troppi olii possono diventare un problema.
Una persona con i capelli grassi produce olii in eccesso, ed è costretta a lavare i capelli più spesso per evitare che si sporchino troppo in fretta.

Quali sono i prodotti per i capelli grassi

Contrariamente a ciò che si può pensare, usare prodotti molto aggressivi per i capelli grassi non migliora la situazione.
Esistono molti shampoo in commercio che promettono di lavare via lo sporco, ma in realtà molti di questi hanno degli ingredienti sgrassanti aggressivi che, a lungo andare, possono stimoalre ancora di più la produzione di sebo.
Questo perché la produzione di sebo è un modo per la cute di proteggere i capelli; se la cute si sente aggredita da agenti schiumogeni troppo lavanti, continuerà a produrre sempre più olii per far fronte alla minaccia.
Ecco perché è importante saper leggere l’INCI (o lista degli ingredienti) degli shampoo, e individuare gli agenti aggressivi (come per esempio l’alcohol o gli SLES).

Per gestire i capelli grassi, scegli shampoo più delicati, con estratti naturali che puliscono in modo più gentile la cute. Alcuni degli estratti più efficaci sono menta, ortica, limone, ginepro.
Assicurati anche che ci siano ingredienti addolcenti per lenire la cute già irritata (come camomilla, lavanda, malva, miele).

Qualche trucco per gestire i capelli grassi al meglio

Ci sono altri trucchi che si possono provare per evitare che i capelli grassi si sporchino troppo in fretta.
Alcuni di questi sono:

  • Lava i capelli, ma non tutti i giorni: lavare i capelli tutti i giorni può dare la sensazione di essere sempre freschi e puliti, ma l’uso eccessivo di shampoo può sensibilizzare la cute e peggiorare la produzione di sebo.
  • Usa acqua tiepida: l’acqua troppo calda irrita la cute, e spinge la produzione di olii. Usa sempre acqua tiepida e, se puoi, fai l’ultimo risciacquo con acqua fredda, perché chiude la struttura del capello e lo rende più lucido.
  • Evita phon e piastre: il calore, come abbiamo visto, influenza negativamente la cute. Se proprio non puoi fare a meno del phon, usalo a temperature più basse e lontano dalla cute.
  • Lega i capelli: se hai i capelli lunghi, usa più spesso acconciature legate, come la coda o la treccia. In questo modo, i capelli si sporcheranno di meno.